Raduno Nazionale SAS Grignasco

Prossime gare, risultati, discussioni sulle competizioni

Re: Raduno Nazionale SAS Grignasco

Messaggiodi Achi il 09/11/2011, 15:14

Mirto ha scritto:Approfitto del Forum per ringraziare tutti i miei collaboratori che ancora una volta mi hanno permesso di passare una domenica spensierata e di grande relax in compagnia dei miei amati Pastori Tedeschi.
p.s. Claus del Re Kokalos domenica era in forma strepitosa, forse un po' cicciotttello; debbo fare di conseguenza i complimenti ad Alessio, senza naturalmente dimenticare l'allevatore Saladino persona stimata, estremamente sincera e grande appassionato della razza.
em

Sono io che ti ringrazio perché tirando le somme quest'anno ho imparato molte cose grazie a te e, cosa fondamentale, divertendomi e non perdendo mai di vista il vero motivo di tutti i nostri sacrifici: l'amore per questa stupenda razza. Parlando nello specifico di domenica sono stato felicissimo di aver condotto i tuoi cani perché tra le altre cose anche questo mi stai insegnando..e a conclusione della stagione forse l'emozione più bella tra un paio di giorni.. Unica nota negativa: la cattiveria di alcune persone (fortunatamente) in quest'ambiente non ha limiti, ma comunque ho trovato più amici che nemici!! Un saluto dal perenne ritardatario del Team [hahaha] [98]
 
 
Achi
Membro Master
Membro Master
 
Messaggi: 1232
Iscritto il: 05/05/2010, 14:24
Località: varese
Chi sono: Allevatore collaboratore
Età: 25
Sesso: M

Re: Raduno Nazionale SAS Grignasco

Messaggiodi peppeleo il 09/11/2011, 16:32

come sempre, c'è chi ha una visione delle cose limitate e chi nella propria analisi, va al dilà.
Mi sembra di stare all'asilo, di qua i bravi e di là i cattivi.
Nella mia mente, sono fissati come dei macigni, il giudizio di un mio cane ad un precampionato, gareggiava in classe giovani.
Dopo la presentazione da fermo,fatta da un amico, chiesi ai presenti, che non mi conoscevano e che non sapevano che fossi il proprietario di un cane che doveva girare li a poco,quali fossero i soggetti che più avevano impressionato, il mio era piaciuto a tutti,sarebbe dovuto piazzarsi ai primissimi posti.
partii ultimo ed arrivai ultimo.
Il giudizio del giudice(e che giudice) fu ottimo sulla morfologia, ma i macigni furono, testuali parole " quanto è alto questo cane, lo sa solo dio"
Giusto così, se non è conforme allo standard, quello era il suo posto.
Decisi di prendere brevetto e selezione, perchè un soggetto così la meritava.
Il brevetto lo prese subito, la selezione credevo la prendesse si seconda, ma dopo il morso, ho avuto la più bella soddisfazione da quando vado in giro con i p.t.
Il giudice selezionatore, mi diede la selezione di 1° classe, un ******** che faceva da assistente, fece notare al giudice che il cane era altissimo, ricordo ancora bene le parole del giudice, che credetemi io non conosco" di persona " a me passa per il caxxo che il cane è alto, il cane e bellissimo tipico e morde da dio, ed ha un pedigree importantissimo, lei (rivolto me) lo porti quando giudico io, perchè ci sono tanti cani che al suo gli fanno un baffo" allora vigeva la regola che si dava la selezione di 1° anche a cani con 2 cm in più, fate una ricerca nel forum e vedete che trovate il threed dove si parla di questo.Risultato........
Il mio cane, vive felicemente a casa, non l'ho mai presentato in classe adulti, figlio di un pluriaslese italiano, con la mamma che il peggior risultato in italia ha fatto un secono posto, ed eccellente di punta in germaninia.Non ha coperta nessuna cagna ad eccezione di alcune delle mie,qualche figlio e figlia hanno calcato i ring e perfino partecipato al campionato, nessuno ci copre per paura che dia cani alti, ed hanno ragione, perchè oggi portare una cagna a brevetto e selezione costa tanto, e rischiare di non vendere i cuccioli per il rientro delle spese, fà ragionare in questo modo.
Poi giro per i ring e noto che la legge è uguale per tutti, tranne che per le volute eccezioni.
Poi si parla di cattiveria, in questa giungla che è diventata la nostra passione, ai campionati si vedone delle cose che non stanno ne in cielo ne in terra, cani come vitor di casa d'adamo (credetemi non conosco il proprietario) che girano dietro a soggetti, che se me li regalassero, non li porterei a casa, e poi cani che dovrebbero girare nei secondi gruppi, che diventano soggetti di punta nelle occasioni che contano.
La cattivera, quella vera, è quella che si prova sulla propria pelle.
Ottime cose a tutti.
 
 
peppeleo
Membro Senior
Membro Senior
 
Messaggi: 517
Iscritto il: 08/10/2004, 12:39
Località: sparanise

Re: Raduno Nazionale SAS Grignasco

Messaggiodi oronzo il 09/11/2011, 17:29

Peppeleo, analisi completa e corretta, ad eccezione di una parte: non è vero che la legge è uguale per tutti con le dovute eccezzioni. E' vero invece che la legge per gli amici si interpreta, invece per gli altri si applica. E' una legge universale e te lo dice uno che lavora da anni con la pubblica amministrazione e la conosce sotto varie sfaccettature. La SAS segue le stesse regole. [98] Coraggio ai comuni mortali.
 
 
oronzo
Membro Master
Membro Master
 
Messaggi: 2122
Iscritto il: 05/03/2008, 23:02

Re: Raduno Nazionale SAS Grignasco

Messaggiodi gennarino1940 il 09/11/2011, 22:08

peppeleo ha scritto:come sempre, c'è chi ha una visione delle cose limitate e chi nella propria analisi, va al dilà.
Mi sembra di stare all'asilo, di qua i bravi e di là i cattivi.
Nella mia mente, sono fissati come dei macigni, il giudizio di un mio cane ad un precampionato, gareggiava in classe giovani.
Dopo la presentazione da fermo,fatta da un amico, chiesi ai presenti, che non mi conoscevano e che non sapevano che fossi il proprietario di un cane che doveva girare li a poco,quali fossero i soggetti che più avevano impressionato, il mio era piaciuto a tutti,sarebbe dovuto piazzarsi ai primissimi posti.
partii ultimo ed arrivai ultimo.
Il giudizio del giudice(e che giudice) fu ottimo sulla morfologia, ma i macigni furono, testuali parole " quanto è alto questo cane, lo sa solo dio"
Giusto così, se non è conforme allo standard, quello era il suo posto.
Decisi di prendere brevetto e selezione, perchè un soggetto così la meritava.
Il brevetto lo prese subito, la selezione credevo la prendesse si seconda, ma dopo il morso, ho avuto la più bella soddisfazione da quando vado in giro con i p.t.
Il giudice selezionatore, mi diede la selezione di 1° classe, un ******** che faceva da assistente, fece notare al giudice che il cane era altissimo, ricordo ancora bene le parole del giudice, che credetemi io non conosco" di persona " a me passa per il caxxo che il cane è alto, il cane e bellissimo tipico e morde da dio, ed ha un pedigree importantissimo, lei (rivolto me) lo porti quando giudico io, perchè ci sono tanti cani che al suo gli fanno un baffo" allora vigeva la regola che si dava la selezione di 1° anche a cani con 2 cm in più, fate una ricerca nel forum e vedete che trovate il threed dove si parla di questo.Risultato........
Il mio cane, vive felicemente a casa, non l'ho mai presentato in classe adulti, figlio di un pluriaslese italiano, con la mamma che il peggior risultato in italia ha fatto un secono posto, ed eccellente di punta in germaninia.Non ha coperta nessuna cagna ad eccezione di alcune delle mie,qualche figlio e figlia hanno calcato i ring e perfino partecipato al campionato, nessuno ci copre per paura che dia cani alti, ed hanno ragione, perchè oggi portare una cagna a brevetto e selezione costa tanto, e rischiare di non vendere i cuccioli per il rientro delle spese, fà ragionare in questo modo.
Poi giro per i ring e noto che la legge è uguale per tutti, tranne che per le volute eccezioni.
Poi si parla di cattiveria, in questa giungla che è diventata la nostra passione, ai campionati si vedone delle cose che non stanno ne in cielo ne in terra, cani come vitor di casa d'adamo (credetemi non conosco il proprietario) che girano dietro a soggetti, che se me li regalassero, non li porterei a casa, e poi cani che dovrebbero girare nei secondi gruppi, che diventano soggetti di punta nelle occasioni che contano.
La cattivera, quella vera, è quella che si prova sulla propria pelle.
Ottime cose a tutti.


Ecco quello che sostenevo.
E come l'amico peppeleo , ce ne sono altri migliaia di soci onesti e che fanno sacrifici e che si vedono
bloccati il cane.
Io non ce l'ho personalmente ne con Claus kokalos ne con allevatore che neppure conosco, pero purtroppo Claus è un esempio di come parametri ALTEZZA e CORRETTEZZE diventono come dice oronzo, una legge "reinterpretata" per gli amici, quando si vuole.
Claus Kokalos non è l'unico esempio di ció, per carità... la stessa cosa di cani altissimi che vanno bene avviene anche in Germania, non dimentichiamo che dopo che Meyer ha girato tutto il mondo a parlare di ALTEZZA, ha messo vice-sieger Quattro.
Poi ognuno è libero di coprire dai cani alti e scorretti, solo perche li hanno messi davanti, pero poi finisce che i soci che poi si ritrovano i figli di questi cani, magari ALTI e SCORRETTI, devono come ha fatto peppeleo tenerli in giardino.
Il padre di Claus, Homar, non ha ancora passato un attacco ad un campionato, peró c'è chi se ne frega e ci copre, e allora poi non lamentiamoci di altezze, scorrettezze, e carattere.
 
 
gennarino1940
Membro
Membro
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 25/09/2011, 23:17
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)
Età: 60

Re: Raduno Nazionale SAS Grignasco

Messaggiodi Guido Omodei il 10/11/2011, 21:47

gennarino1940 ha scritto:
peppeleo ha scritto:come sempre, c'è chi ha una visione delle cose limitate e chi nella propria analisi, va al dilà.
Mi sembra di stare all'asilo, di qua i bravi e di là i cattivi.
Nella mia mente, sono fissati come dei macigni, il giudizio di un mio cane ad un precampionato, gareggiava in classe giovani.
Dopo la presentazione da fermo.........................
quote]

Ecco quello che sostenevo.
E come l'amico peppeleo , ce ne sono altri migliaia di soci onesti e che fanno sacrifici e che si vedono
bloccati il cane.
Io non ce l'ho personalmente ne con Claus kokalos ne con allevatore che neppure conosco, pero purtroppo Claus è un esempio di come parametri ALTEZZA e CORRETTEZZE diventono come dice oronzo, una legge "reinterpretata" per gli amici, quando si vuole.
Claus Kokalos non è l'unico esempio di ció, per carità... la stessa cosa di cani altissimi che vanno bene avviene anche in Germania, non dimentichiamo che dopo che Meyer ha girato tutto il mondo a parlare di ALTEZZA, ha messo vice-sieger Quattro.
Poi ognuno è libero di coprire dai cani alti e scorretti, solo perche li hanno messi davanti, pero poi finisce che i soci che poi si ritrovano i figli di questi cani, magari ALTI e SCORRETTI, devono come ha fatto peppeleo tenerli in giardino.
Il padre di Claus, Homar, non ha ancora passato un attacco ad un campionato, peró c'è chi se ne frega e ci copre, e allora poi non lamentiamoci di altezze, scorrettezze, e carattere.


Al riguardo potete leggere cosa scrive Alquati sulla Home Page del sito Allevamento di Valmadrera.
(come ho già evidenziato in "discussioni varie" "Poveri dirigenti") [94]
 
 
Guido Omodei
Membro Senior
Membro Senior
 
Messaggi: 647
Iscritto il: 20/04/2006, 1:15
Località: cremona
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)
Età: 60

Re: Raduno Nazionale SAS Grignasco

Messaggiodi pecoraro il 10/11/2011, 22:34

[quote="Achi"]


GIOVANI MASCHI

1 CLAUS DEL RE KOKALOS MB
2 ALYON B

tutto questo casino per questo povero Claus. Era da solo dove volevate che lo mettesse in classifica? 10°?
 
 
pecoraro
Membro Attivo
Membro Attivo
 
Messaggi: 293
Iscritto il: 21/08/2010, 0:31
Chi sono: Allievo Giudice

Re: Raduno Nazionale SAS Grignasco

Messaggiodi pecoraro il 10/11/2011, 22:39

gennarino1940 ha scritto:Essendo stato cancellato il mio post , riformulo il mio pensiero scrivendo solo un mio commento
e parere tecnico.
È frustrante per molti soci che fanno sacrifici e che allevano seguendo le direttive della SV e SAS , vedere Claus Kokalos vincere e scoprire per ennesima volta che i parametri ALTEZZA e CORRETTEZZE , vengono considerati solo in alcuni casi.

Ma non ho capito vuoi dire che a Claus andava dato il buono e non il molto buono? Comunque avrebbe fatto 1°.
stai parlando di qualifica o di classifica?
 
 
pecoraro
Membro Attivo
Membro Attivo
 
Messaggi: 293
Iscritto il: 21/08/2010, 0:31
Chi sono: Allievo Giudice

Re: Raduno Nazionale SAS Grignasco

Messaggiodi gennarino1940 il 10/11/2011, 23:52

È evidente che lo scandalo grosso
con Claus è stato al campionato.
A questo raduno ovvio che su due
soli soggetti in ring non conta la classifica,
peró dubito che al microfono il giudice
abbia evidenziato l'ALTEZZA e le SCORRETTEZZE
di Claus, o che in futuro ci si interrogherà
su del CARATTERE della linnea di sangue
di Claus , con padre Homar che non ha mai
morso.
Finalmente anche alcuni giudici si rendono
conto delle ingiustizie commesse, per
primo Alquati e sicuramente in futuro
molti altri, si spera.
 
 
gennarino1940
Membro
Membro
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 25/09/2011, 23:17
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)
Età: 60

Re: Raduno Nazionale SAS Grignasco

Messaggiodi vox populi il 11/11/2011, 15:00

complimenti per l'alto numero di partecipanti.
 
 
vox populi
Membro Senior
Membro Senior
 
Messaggi: 424
Iscritto il: 08/04/2011, 16:34
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)

Re: Raduno Nazionale SAS Grignasco

Messaggiodi milano I binario il 11/11/2011, 21:38

claus mi sembra che non ci siano le Proporzioni altezza lunghezza.
 
 
milano I binario
Membro Medio
Membro Medio
 
Messaggi: 127
Iscritto il: 04/10/2009, 18:56
Chi sono: Neofita al primo cane

Re: Raduno Nazionale SAS Grignasco

Messaggiodi FIFO il 12/11/2011, 0:39

forse quello delle proporzioni e' l'ultimo problema di claus....fidati e' un buon cane.
 
 
FIFO
Membro Medio
Membro Medio
 
Messaggi: 181
Iscritto il: 27/12/2008, 18:23
Chi sono: Neofita al primo cane

Re: Raduno Nazionale SAS Grignasco

Messaggiodi nicolaricotta il 12/11/2011, 9:33

milano I binario ha scritto:claus mi sembra che non ci siano le Proporzioni altezza lunghezza.

Ho visto un figlio di Claus, fidati, il papa' avra i suoi difetti , ma il figlio e un vero spettacolo.
 
 
nicolaricotta
Membro Medio
Membro Medio
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 17/09/2009, 23:27
Chi sono: Neofita appassionato
Età: 56
Sesso: m

Re: Raduno Nazionale SAS Grignasco

Messaggiodi gennarino1940 il 12/11/2011, 9:57

nicolaricotta ha scritto:
milano I binario ha scritto:claus mi sembra che non ci siano le Proporzioni altezza lunghezza.

Ho visto un figlio di Claus, fidati, il papa' avra i suoi difetti , ma il figlio e un vero spettacolo.


E quanti mesi avrebbe ??
Oltre a problemi altezza, correttezze, carattere di linea sangue, l'hanno fatto pure accoppiare quanto tempo fa?
No comment
Ultima modifica di gennarino1940 su 12/11/2011, 14:56, modificato 1 volte in totale.
 
 
gennarino1940
Membro
Membro
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 25/09/2011, 23:17
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)
Età: 60

Re: Raduno Nazionale SAS Grignasco

Messaggiodi All.to Alpe Adria il 12/11/2011, 12:38

Eccolo quello che ha catalizzato pagine e pagine di discussione:

Immagine

tale da far sembrare che al Raduno di Grignasco ci fosse solo LUI!!!!!!!!!!!

Parlar bene o parlar male di una persona, in questo caso di un cane l'importante è che se ne parli.
(proverbio cinese e massima di La Rochefoucault
)
Immagine

Maestroni Vittorio
 
 
All.to Alpe Adria
Inserzionista 2010
Inserzionista 2010
 
Messaggi: 7319
Iscritto il: 20/03/2005, 22:52
Località: Trieste
Chi sono: Allevatore titolare di affisso
Età: 60
Sesso: M

Re: Raduno Nazionale SAS Grignasco

Messaggiodi gennarino1940 il 12/11/2011, 14:58

[Moderazione] Post in OT
 
 
gennarino1940
Membro
Membro
 
Messaggi: 56
Iscritto il: 25/09/2011, 23:17
Chi sono: Appassionato di lunga data (oltre 10 anni)
Età: 60

PrecedenteProssimo

Torna a Campion. - Esposiz. - Raduni

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Live Chat Support